Arte Programmata cinquant’anni dopo - Marco Meneguzzo - Johan & Levi - Libro Johan & Levi Editore

Please check entered values.

Arte Programmata cinquant’anni dopo

A cinquant’anni dalla prima mostra di Arte Programmata (Milano, 1962), l’autore propone una riflessione su ciò che resta di un esperimento di neoavanguardia che ha tentato di coniugare  teoria della percezione e produzione industriale. Voluta da Bruno Munari, presentata da Umberto Eco, sponsorizzata dalla Olivetti, l’Arte Programmata non è solo un movimento italiano riconducibile al più vasto mondo dell’arte cinetica, ma un vero e proprio tentativo di definizione del campo dell’arte, ai tempi della società industriale e cittadina, che muove dal nuovissimo concetto – per allora – di “programmazione”, attorno a cui ruotava tutto il dibattito interno agli intellettuali vicini alla Olivetti, che proprio in quegli anni era all’avanguardia nel campo dei piccoli processori elettronici. Superato un lungo periodo di oblio e di silenzio, oggi l’Arte Programmata gode di nuovo favore, e di un rinnovato interesse critico, storico e di mercato: perché sta avvenendo ciò? Cosa rende ancora attuale quel movimento? Quale movimento di nostalgia e di “revival” riesce a innescare tutt’oggi? Un’agile riflessione che passa senza soluzione di continuità dagli anni Sessanta ad oggi che cerca di dare una risposta alle ragioni di questo successo, e contemporaneamente indaga sulle possibilità di un’utopia legata al concetto di “arte industriale”, mentre riflette su quella definizione di “arte”, il vero motivo che è riuscito a trascendere il mezzo secolo che ci separa dalla sua prima uscita.

Written by
Collection il punto
Publisher Johan & Levi
Size cm 12 x 18
Pages 76 pages
Published on 08/2012
ISBN 9788860100801
 

Condividi

Indice testuale

Un revival inaspettato?


Vecchie tecnologie


Nostalgia del futuro


Voglia di certezze


Utopia


L’arte di tutti


Arte e industria


 Arte pura


Realtà


Continuità


Un nuovo mercato


Arte per tutti


Una questione di definizione


Arte cinetica vs Arte Programmata


Misurare il sentimento


Svincolarsi dal presente

Arte Programmata cinquant’anni dopo

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.